Translate

giovedì 21 febbraio 2013

Tagliere in vetro dipinto a mano

Care bloggherine, oggi vi spiego come decorare un tagliere da cucina in vetro.
Era da un po' di tempo che volevo dipingere questo tagliere e finalmente è arrivato il momento di rianimarlo, cambiandogli il look!
Chi mi conosce da un po' di tempo, si sarà accorto della mia passione per la pittura e soprattutto per le calle, sono i miei fiori preferiti! La mia cucina è invasa da questo splendido e candido fiore.
Per la realizzazione di questo progetto ho utilizzato, in alternativa al classico demarcatore, il pennarello Lumocolor permanent tratto F, colore nero, Staedtler e devo dire, che sono rimasta davvero soddisfatta del risultato ottenuto, non solo perché il tratto è molto  più preciso e sottile, ma soprattutto per la praticità e velocità con cui si asciuga. Inoltre, ho usato un pennello a setole morbide, dei colori  per il vetro con relativo diluente
Avete preparato il materiale? Bene, iniziamo questa nuova lezione di dipinto!


Prendete il tagliere, giratelo dalla parte posteriore e pulitelo con un panno asciutto. E' importante che la superficie sia ben pulita.


Prendere il pennarello Lumocolor permanent tratto F, colore nero, Staedtler e delineate i contorni dell'immagine che volete raffigurare, tenendo presente che la figura verrà ribaltata, poiché state lavorando sulla parte di dietro. Se non vi sentite abbastanza pratici a disegnare a mano libera, potete porre sotto il tagliere un disegno da ricopiare.

Quando siete soddisfatti dell'immagine disegnata, aspettate qualche minuto che il tratto del pennarello si asciughi. Successivamente, iniziate a colorare con i colori a vetro, partendo dalle parti più piccole, facendo molta attenzione a non uscire fuori dal contorno della sagoma.
  


Infine passate alle parti più estese, miscelando i colori tra loro in modo molto veloce e deciso.

Aspettate che i colori a vetro si asciughino, ribaltate il tagliere e ammirate il risultato ottenuto!
Questa tecnica si può applicare a qualsiasi altra superficie trasparente in vetro, quali per esempio vetrate, bottiglie, vasetti, bicchieri, etc.
Avendo usato dei colori permanenti e resistenti all'acqua, potete tranquillamente lavarlo con una spugna non abrasiva. Non vi consiglio, invece, di metterlo nella lavastoviglie! Sarebbe davvero un peccato se si rovinasse!



Oggi vi presento il pennarello Lumocolor permanent tratto F, colore nero, Staedtler. E' ideale per scrivere su diverse superfici, quali per esempio vetro, plastica, metallo, porcellana, legno, acetati, pellicole, cartoncino, polistirolo, cuoio, pietra, etc. E' comodo e pratico da usare. Il tratto subito asciutto è comodo per i mancini. Inoltre, il colore è brillante, stabile alla luce, resistente allo strofinamento, all'acqua e alle intemperie.
E' disponibile in 4 differenti tratti e 8 colori, per accontentare ogni esigenza. E, quando l'inchiostro finisce, si può ricaricare con lo specifico riattivatore.

Per qualsiasi ulteriori informazioni, vi consiglio di visitare il sito www.staedtler.it.

3 commenti:

  1. Molto decorativo, bellissimi i colori dalla luce particolare. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely! I colori per il vetro sono molto belli!
      A presto!
      Rita.

      Elimina
  2. ңi there tto every one, it's gеnuinely a pleasant for me to
    go tto see tɦіs ѕite, it consists of helрful Ӏnformation.

    My webpаge; buy twitter followers ehow

    RispondiElimina

Recensioni

Sei un'azienda? Vuoi farti conoscere sul mio blog? Contattami al seguente indirizzo e-mail: lavetrinaarcobaleno@gmail.com Potrei testare e provare tutti i prodotti che troverò interessanti!